Rettificatrice tangenziale

Rettificatrice tangenziale

La rettificatrice é una macchina utensile adoperata per effettuare lavorazioni di finitura, spesso la rettifica è caratterizzata da una grande rigidità strutturale. Come il nome stesso suggerisce la macchina utensile rettificatrice viene adoperata per effettuare operazioni di rettifica impiegando utensili chiamati mole caratterizzati da una grana fine ed estremamente dura.
L’operazione di rettifica eseguita con la macchina rettificatrice si rende necessaria per poter portare qualsiasi componente nel suo stato di forma o superficie ottimale previsto dal progetto. Tale operazione segue solitamente, infatti, le operazioni di sgrossatura.
La precedente operazione di sgrossatura rimuove il “grosso” dei residui presenti sul pezzo, la successiva operazione di rettifica fa si’ che tutti i residui in eccesso vengano eliminati restituendoci una superficie lavorato ad alto grado di finitura.